UMANITÀ NUOVA

Politica e P.A.

Mromana degasperi1

 

 

Maria Romana De Gasperi, figlia di Alcide De Gasperi, lo statista che ha guidato la ricostruzione dell’Italia nel secondo dopoguerra, ha rilasciato un’intensa e commovente testimonianza di vita agli studenti dell’Istituto Universitario Sophia di Loppiano.

Una tempra forte e invidiabile per questa signora di 92 anni, che ha alternato il racconto della quotidiana normalità di un De Gasperi uomo, marito e padre-educatore, alla narrazione di momenti nevralgici della carriera istituzionale: per lui la politica era: "l'arte di governare, che o si fa o si subisce".

«Quando mio padre morì, pensai di scrivere ciò che la gente dovesse sapere di lui: raccolsi centinaia e centinaia di carte. Bisognava fare capire che uomo era, quello partito con qualche spicciolo in tasca per affrontare gli studi in Austria, che mio nonno non poteva permettersi di pagare» ha ricordato.

Ancora: «Sapeva cosa voleva dire essere ammalati e soli, avere freddo, chiedere la carità ad amici per potere tirare avanti e studiare e andare avanti, (…) Un uomo si fa quando è giovane. Cominci così se vuoi diventare qualcosa di serio nella vita».

Il sogno europeo

«A Vienna stavano con lui uno slavo, un ungherese ed altri di diversa nazionalità: questa varietà culturale gli è servita per pensare ad un'unità di popoli europei. Sapeva quali erano i loro bisogni e desideri e quando entrò nel parlamento viennese, per la sua prima esperienza politica, approfondì le situazioni di questo impero».


Mromana degasperi2
Da lì presero le prime mosse i sentimenti fortemente europeisti
, che porteranno il giovane Alcide a essere uno dei fondatori dell’odierna Unione Europea.

Ricordando Adenauer, Schuman insieme a suo padre, Maria Romana De Gasperi sottolinea «il principio di dare a figli e nipoti un vero avvenire di pace e l'impossibilità di ammazzarsi l'uno con l'altro, cosicché le Alpi da simbolo del confine con il nemico sarebbero divenute colline di passaggio dei progetti Erasmus…»

Maria Romana De Gasperi è riuscita quindi a tratteggiare un ritratto affascinante del padre, nella sua veste di padre, statista, politico, cristiano. Un ritratto che siamo in grado di riproporvi qui:

De Gasperi e il mestiere della politica

 

© Photo Copyright SIF Loppiano, Creative Commons License

 

Presets
Main Style
Patterns
Accent Color
Apply

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.