UMANITÀ NUOVA

Armonia sociale e arte

CappellaSistina

 

 

Il 12 Marzo, inizia il conclave che eleggerà il successore di Benedetto XVI. A poche ore da questo evento storico, proponiamo una lettura particolare dei fatti di queste settimane, che ha nel connubio tra bellezza e verità il suo punto di forza.

Ce lo racconta Sandro Magister, uno dei più noti e acuti vaticanisti italiani.

 

«La Chiesa di Roma è dipinta dai media come un museo degli orrori»- scrive Magister -«Nel passato capitò anche di peggio. Ma cinquecento anni fa un papa fece il miracolo, che oggi tutto il mondo ammira. Una lezione per l'imminente conclave».

Il riferimento è alla progettazione e alla nascita del primo nucleo dei Musei Vaticani, che apre gli occhi su una visione che pochi conoscono.

Per penetrare in questa visione con sguardo ampio – che da papa Giulio II arriva a Benedetto XVI – non resta che leggere lo scritto che segue, ripreso da "L'Osservatore Romano" del 21 febbraio.

Leggi lo scritto integrale cliccando qui.

© Photo Copyright BRIYYZ, Creative Commons License

 

 

 

Presets
Main Style
Patterns
Accent Color
Apply

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.